Una cameretta per due bimbi: come organizzare al meglio spazi e arredi

Una Cameretta Per Due Bimbi Come Organizzare Al Meglio Spazi E Arredi

Due bambini e una sola cameretta da condividere? Ecco alcuni consigli per creare una stanza per due in modo semplice e personalizzato

Per ogni bambino la propria cameretta è un luogo un po’ magico, un posto in cui vivere diversi momenti della giornata, non solo legati al momento della nanna, ma anche ai momenti di gioco e di studio.

Nella propria cameretta i bambini possono dormire sonni tranquilli, leggere, giocare e inventare storie meravigliose, sentendosi pirati o principesse ogni qual volta lo desiderano.

Fin da quando iniziano a dormire da soli infatti, i bambini sviluppano un rapporto molto speciale con la propria cameretta che vedono come un rifugio sicuro e un punto di riferimento in tante diverse occasioni.

Ecco allora che avere una cameretta arredata nel modo più sicuro e confortevole possibile, magari allegra e giocosa senza dimenticare anche un tocco di stile, diventa un’esigenza più che normale.

Tuttavia capita molto spesso di avere più di un figlio e dover dunque organizzare al meglio i vari spazi della casa, soprattutto quando i metri quadri a disposizione non sono moltissimi. Ogni bambino dovrebbe avere una cameretta tutta per sè, per esprimere al meglio le proprie preferenze in termini di disposizione di mobili, giochi e quant’altro, ma quando questo non è possibile e si è costretti a far condividere la stessa stanza a due bambini, allora diventa fondamentale organizzare al meglio il tutto.

Una Cameretta Per Due Bimbi Come Organizzare Al Meglio Spazi E Arredi - Idee D'arredo

Come fare però? Come suddividere al meglio gli spazi in modo da permettere ai bimbi di avere ciascuno il proprio angolo di cameretta ideale e anche un po’ di privacy?

Scopriamolo insieme in questo articolo!

Una camera per due: come conciliare gusti ed esigenze

Quella di dover utilizzare la stessa stanza da letto per entrambi i propri figli è un’esigenza molto diffusa: la soluzione, a meno che non si decida di traslocare in una casa più grande, è ovviamente suddividere gli spazi in maniera intelligente, cercando di conciliare le esigenze di entrambi i bimbi.

Se si tratta di due femminucce o due maschietti il problema è di facile risoluzione perché, nonostante le diversità di carattere, senza dubbio si potrà puntare su arredi che possano incontrare i gusti di entrambi. La questione si complica invece nel caso in cui, a dover dividere la stanza, siano un maschietto e una femminuccia.

Una Cameretta Per Due Bimbi Come Organizzare Al Meglio Spazi E Arredi - Idee D'arredo

In questo caso occorre adattare la camera cercando di creare per ciascuno uno spazio differente che ne rispecchi i gusti e le esigenze.

In linea generale, quando sono due bimbi o due bimbe oppure un maschietto e una femminuccia a dover dividere gli stessi spazi, bisogna cercare di accontentare entrambi creando, anche visivamente, due stanze in una.

La cosa più difficile è naturalmente mantenere una certa omogenità di stili per evitare di creare troppo distacco tra le due parti della camera e non farla sembrare un’accozzaglia di stili differenti, privandola così del giusto tocco di stile che non deve mancare mai.

Una Cameretta Per Due Bimbi Come Organizzare Al Meglio Spazi E Arredi - Idee D'arredo

Per ottenere questo risultato si possono innanzitutto scegliere dei mobili chiari, uguali per le due parti della cameretta, differenziandoli poi con piccoli dettagli di stile come i complementi: in una cameretta dedicata alle femminucce si possono ad esempio scegliere dei bellissimi pomelli a forma di fiori o farfalle, magari optando per colori differenti per le due bambine, ma sempre mantenendo una linea stilistica uniforme e gradevole.

Se a condividere la stanza sono due bimbi maschi invece, si può puntare su pomelli a forma di simpatici smile, ufo o divertenti forme come pacman, lasciando a loro stessi la scelta dei complementi che li divertono di più.

La stessa cosa può essere fatta anche quando nella stessa stanza alloggiano due bimbi – un maschio e una femmina – che hanno dunque bisogno di spazi visivamente differenti. In questo caso si può giocare anche molto sui colori, destinando alla parte riservata alla bimbi qualche complemento nei toni del rosa, come maniglie cuore o simpatici pomelli animalier, e fare lo stesso con la parte riservata al maschietto, ma declinando gli stessi complementi nei toni del giallo o dell’azzurro.

 

Pomoli 1 - Idee D'arredo

Una Cameretta Per Due Bimbi Come Organizzare Al Meglio Spazi E Arredi - Idee D'arredo

Per rendere la cameretta ancora più confortevole e personalizzata si può puntare sulla carta da parati per rivestire la parete adiacente a ciascun lettino, in modo da differenziare ancora di più gli spazi riservati a ciascun bambino, lasciando ai propri figli la scelta del soggetto e scegliendo poi coperta e cuscini in tema, ma sempre cercando di mantenere il più possibile l’armonia cromatica e visiva tra le due parti.

Infine sempre meglio che ci siano due scrivanie separate per permettere bambini di disegnare, studiare o scrivere in tranquillità e senza dover fare la staffetta tra loro, mentre per avere un ulteriore elemento di personalizzazione, si possono aggiungere degli appendini carinissimi come Tondino, variando le tonalità o le stampe.

Tondini - Idee D'arredo

In questo modo la camera, pur ospitando due bambini, avrà degli spazi ben definiti e sempre armonici fra di loro, in grado di accontentare i più piccoli, ma anche le esigenze di stile dei propri genitori.

 

 

Iscriviti alla nostra newsletter, ricevi subito un buono sconto da utilizzare nel nostro store!
ISCRIVITI
close-image